“Saman morta per un incidente come Camilla”. La frase sconcertante dell’ambasciatore pakistano (video)

La diciottenne Saman, uccisa dai familiari islamici perché contraria alle nozze imposte, è morta come la diciottenne Camilla, deceduta dopo il vaccino. L’orripilante paragone è stato pronunciato ieri, in diretta televisiva dall’ambasciatore pakistano Jouhar Saleem. La protesta di Francesco Lollobrigida L’agghiacciante metafora arriva nel bel pieno di Porta a Porta su Raiuno. Si parla della […] L'articolo