Camilla, hanno già trovato la scusa per lavarsi le mani! Tutto pronto per dire che “è stata colpa sua”

Camilla Canepa, la ragazza di 18 anni morta dopo la vaccinazione volontaria con AstraZeneca, secondo quanto appreso, soffriva di piastrinopenia autoimmune familiare e assumeva una doppia terapia ormonale. I carabinieri del Nas di Genova hanno sequestrato le cartelle cliniche e tutta la documentazione medica negli ospedali di Lavagna, dove la giovane è stata ricoverata il tre …